Comune di Sarno

AVVISO PUBBLICO

15/02/2019

Selezione dei lavoratori fuoriusciti dalle platee della mobilità ordinaria e in deroga per l’inserimento in attività idraulico-forestali

AVVISO
1. Con il presente Avviso Pubblico, la Regione Basilicata, nel rispetto degli indirizzi forniti dalla Legge regionale n. 11/2018 e dalla DGR n. 532/2018, intende selezionare i soggetti fuoriusciti dalle platee della mobilità ordinaria e/o in deroga, in possesso dei requisiti di seguito indicati, per l’inserimento in attività idraulico-forestali finalizzate alla tutela del patrimonio forestale pubblico, al contenimento del rischio idrogeologico e alla messa in sicurezza dei territori.

2. In particolare, l’Avviso intende perseguire le seguenti finalità:
a) favorire il reinserimento al lavoro dei soggetti fuoriusciti dalla platea dei beneficiari del trattamento di mobilità ordinaria e/o in deroga, che hanno maggiori difficoltà a trovare una nuova occupazione e vivono in condizione di maggior disagio economico;
b) evitare di disperdere il patrimonio di competenze di tali lavoratori, acquisite nelle diverse esperienze formative e lavorative, che rappresentano un valore aggiunto per tutto il territorio regionale;
c) indirizzare la spesa pubblica nell’ottica di una efficace politica di prevenzione e di difesa del suolo che punti alla riqualificazione e alla messa in sicurezza dei territori, per il benessere e la sicurezza di tutti i cittadini.

3. Le attività finanziate con il presente avviso hanno una durata di 102 giornate CAU da espletarsi nell’anno 2019, da realizzarsi mediante l’applicazione del Contratto collettivo nazionale di lavoro per gli addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale e idraulico-agraria. L’Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare le attività anche per le annualità successive, sulla base delle eventuali ulteriori disponibilità finanziarie.
4. Le assunzioni per l’espletamento delle giornate di cui al comma precedente saranno effettuate dal Consorzio di Bonifica della Basilicata, individuato quale Soggetto Gestore degli interventi, sulla base di quanto previsto al successivo articolo 6 del presente avviso.